Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Emiliano Bertini
  • : Il blog di Emiliano Bertini: descrizione e approfondimenti di Astronomia ed'esplorazione spaziale per capire meglio i segreti dell'Universo e il nostro ruolo all'interno di esso.
  • Contatti
14 settembre 2011 3 14 /09 /settembre /2011 11:21

 

terra 005

Il nostro pianeta natale, la culla della vita così come la conosciamo, un miracolo della natura che da sempre ci accoglie come una grande casa in mezzo allo spazio profondo.

La Terra ha raggiunto ormai circa 4,5 miliardi di anni d'età, ma non è sempre stata così come la conosciamo oggi, ha avuto un passato burrascoso pieno di fenomeni a dir poco catastrofici specie subito dopo la sua formazione, quando in giro per tutto il "neonato" sistema solare vagavano innumerevoli detriti, gas e piccoli pianeti in fase di formazione che di frequente si scontravano l'uno contro l'altro formando così corpi celesti sempre più grandi che attualmente possiamo riconoscere negli 8 pianeti principali, nelle loro lune, negli innumerevoli asteroidi, nelle comete e nei pianeti nani che compongono il sistema solare.

All'inizio non era altro che un pianeta di roccia fusa che si rimescolava continuamente a causa dello scontro con altri corpi minori (fenomeno che si pensa abbia creato anche la nostra Luna) in seguito, con il passare del tempo, i detriti in giro per il sistema solare sono diminuiti sempre di più e il pianeta si è raffreddato in superficie permettendo così la formazione di un'atmosfera e degli oceani anche grazie alle comete che si pensa abbiano portato buona parte dell'acqua presente oggi sul pianeta.

A oggi abbiamo prove che la vita sia apparsa circa 3,7 miliardi di anni fa, ma non sappiamo esattamente cosa abbia provocato questo fenomeno e a riguardo ci sono diverse teorie nessuna delle quali supportata da prove scentifiche.

La Terra orbita attorno al Sole a una distanza di circa 150 milioni di kilometri (1 unità astronomica) ed è il terzo e il più grande dei pianeti del sistema solare interno, ha il 70% circa della superficie ricoperta dall'acqua mentre l'atmosfera è composta dal 78% di azoto, dal 21% di ossigeno e dal 1% di altri gas come l'argon, il biossido di carbonio e il vapore acqueo. L'interno del pianeta invece è composto da un nucleo di ferro fuso, da un mantello di roccia fusa e dalla crosta superficiale solida che si sposta sul mantello grazie alla tettonica a placche (causa dei terremoti).

Per quanto ne sappiamo è l'unico pianeta a ospitare la vita, ma non il solo ad avere l'acqua e non possiamo escludere che possano esistere forme di vita anche primordiali su altri corpi celesti del sistema solare finché non li esploreremo.

 

Condividi post
Repost0

commenti